Save The Music : Nero Di Marte/Void Of Sleep - Split MMXIV


Direttamente dall'iperuranio per recuperare il danno subito da un Dio malvagio e bastardo i Nero Di Marte si alleano coi Void Of Sleep per ritornare in barca e rilanciarsi verso le vette dei monti marziani sui quali erano puntati prima del fattaccio.
La band sotto Prosthetic capitana da Sean Worrel si mette alla prova tentando di dimostrare ancor più se non fosse evidente un stato di grazia nel song writing che sembra averli folgorati da 2 anni a questa parte. La traccia proposta in questo split pur partendo in modo un po' astruso ed introverso si riconnette all'ascoltatore dopo 2 minuti di estranianti melodie e concentrici movimenti ritmici. Poco spazio per parole, poche ma incisive. Brano catartico.
Per i Void Of Sleep si ripercorre un po' quanto già detto, la totale revisione di quello che viene inteso come Stoner, l'apertura a frammenti che potrebbero essere di band come Isis o Neurosis si perdono nel momento in cui si fa avanti il possente gain dei nostri. Soluzioni, anche vocalmente parlando, molto simili agli ultimissimi Mastodon, cosa che per quanto mi riguardo è sinonimo di gran gusto.
Non ci vuole una supplica, se vi piace la musica, se vi piace il Metal italiano troverete un modo per supportare questi grandissimi artisti!

"E la terra finisce..."

http://nerodimartevoidofsleep.bandcamp.com/releases

 Edoardo Del Principe
Share on Google Plus

About EdO-M

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment