Dave Mustaine, Lord Diplomazia e Golden God


Quanto sarà importato a Dave Mustaine di essere primato da una rivista cartacea che magari ha comprato 2 volte per sbaglio solo perchè parlavano male di lui?

Nel suo discorso diplomatico da ambasciatore del metal non ha voluto offendere nessuno, ha inoltre aggiunto che Dio dovrebbe benedire tutti voi, sopratutto voi che lo avete votato per questo premio speciale come una puntata natalizia dei Grif...no, scusate è un programma per democratici, di American Dad.

Se ne è lavato le mani con circa 1 minuto e mezzo di discorso dove ha non-detto un sacco di cose, dove però ha ringraziato la Universal, che è meno ebrea e massonica della Warner, e tutto il suo staff che lo hanno reso un uomo migliore.

Per questo ci piace Dave Mustaine, una persona che ha un rapporto con i fan più o meno simile a quello che ha Dave Limbaugh con i conservatori dell'Alabama "si, va bene, stiamo dalla stessa parte, ma fatevi i fatti vostri"



Share on Google Plus

About Edoardo Del Principe

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment