I 7 migliori cd Deathcore MADE IN ITALY


7? Perchè 10 erano troppi.
L'ordine è puramente randomico

The Juliet Massacre - Pray For An Afterlife

Quando il Deathcore era semisconosciuto ai più era una variante allegra del Brutal Slam con riff a-la-At The Gats e qualche scream. I Juliet Massacre furono trai primi a prendere quel filone quasi neonato ed a metterlo su una chiave personale in Italia. Tra scream altissimi, guttural bassissimi e quei riff un po' Waking The Cadaver un po' Suicide Silence, Pray For An Afterlife è uno dei gioielli del metal estremo italiano, e punto.

The Modern Age Slavery - Requiem For Us All

In America la gente ha dovuto chiedere la carta di identità a tutti i membri per accertarsi che fossero veramente italiani. Requiem For Us All ha allineato la critica verso una soggezione totale al sound stelle e strisce più europeo che ci sia. I Modern Age Slavery hanno maturato un sound fresco e convincente sotto ogni punto di vista ed ognuno dei 33 minuti vale la pena di essere assaporato come se fosse l'ultimo. 

Fomento - Either Cesar Of Nothing

So che Marco avrebbe più di una obiezione a riguardo della classificazione ma io ce li metto in mezzo perchè tra le band con i brecchedaun in Italia quella che lo ha fatto meglio e prima di molti è proprio la formazione capitolina. A cavallo tra Trash-Death, Deathcore, Thrashcore e mille altre cose quello che il quartetto riesce a confezionare nel 2009 è un'idea di Mosh-band da combattimento che live causa più infortunati di Genoa-Sampdoria

Corroosion - Dirt Awereness

Ne più e ne meno la risposta italiana ai Despised Icon, e ve paresse poco mannaggia'avvoi!
Sono sicuramente una delle band Deathcore più "classiche" tra quelle in circolazione ma l'essere classici oramai è una rarità, inserire riff Death Metal e quelle armonizzazioni alla Cannibal Corpse fanno suonare il gruppo perfettamente a cavallo tra il Death Metal ed il Deathcore. 

Liez Of Nazca - Aleph

A me i Born Of Osiris hanno quasi sempre fatto cagare, i LON no. Perchè lo sa solo il signore perchè di somiglianze con la band US ci stanno ma a differenza di quei quattro idioti esistono due chitarre per un motivo. Armonizzazioni convincenti ed incastri quasi sempre azzeccati, abbastanza personali e sicuramente una delle band in prospettiva da seguire con maggiore attenzione.

Acheode - Anxiety

Ci mancate un casino.
Sapere che in Italia abbiamo un gruppo migliore dei Rings Of Saturn è di essenziale vitalità quando volete esprimere il vostro parere di merda su un genere conoscendo si e no 3 band.
Questi baldi ragazzi ora inattivi nel 2012 tirarono fuori un cd di nemmeno mezz'ora che annichilì gli ascoltatori di tutta Italia . Aimè il gruppo non è mai arrivato alle cronache della stampa US in modo corretto e questo secondo me ha fatto scivolare uno dei nomi più promettenti del movimento Brutal-Deathcore-Technical-sbiru-sbiru nel dimenticatoio. NON VI SCORDATE degli Acheode. Torneranno. Spero.

The Modern Age Slavery - Damned To Blindness

Per me, questo coso qui, non rimane un bel cd ma IL MIGLIOR cd del genere che l'Italia abbia mai visto pubblicare sul proprio suolo. Nel 2009 avevano personalità da vendere, una timbrica subito riconoscibile, decine di riff spacca ossa da headbang e breakdown che ti corrompono dall'interno.
Questo album ti entra sottopelle e diventa la colonna sonora di quando vorresti strangolare quel bastardo figlio di una puttana. Damned To Blindness è come il vino e più passano gli anni più ti accorgi di quanto fosse mastodontica la fatica fatta dai 5 ragazzi...quasi tutti ragazzi, italiani.


Share on Google Plus

About EdO-M

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment