Conquer - A War Demise EP


Grazie Satana per tutta la buona musica che ci consegni ogni giorno.
1) Porca Madonna. 2) Da dove cazzo sono spuntati questi tipi?
I Conquer sono palesemente una estensione del glande di Erik Rutan ma questo non trae in demerito il lavoro di questi quattro ragazzi dell'Oshawa, anzi. Avendo un po' meno l'attitudine al chaos tritellone del famoso leader degli Hate Eternal il gruppo conquista l'ascoltatore in virtù di una manciata di riff facilmente memorizzabili, melodici, pieni di groove e molto Death Metal.
La batteria pesta ma con criterio. Il growl è cupo ma a tratti distinguibile.
Nonostante sia un EP di debutto c'è già tanta di quella maturità nel songwriting di questi ragazzi da poter concordare che basterà allungare il minutaggio per avere tra le mani o nell'Hard Disk uno dei migliori esempi di Death Metal-No Compromise ascoltabili oggi giorno. Tra maniaci degli Sweep Picking e patetiche band slam il futuro è tutto nelle mani di gente come Lucifyre, Conquer e Desolate Shrine..



Tracklist: 
A Worm's Demise 05:23 
Hell's First Born 04:58 
God Is The Destroyer 05:43



Recensore :  Edoardo Del Principe 

SENTENZA: Si chiama Belzebù ma non è Andreotti


  



Share on Google Plus

About EdO-M

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment