Le simpatiche interviste di YDBCN: Slander "Un gruppo di ritardati"


presentate gli Slander ai lettori di YDBCN
Un gruppo di ritardati

The Rush è un EP di nome e di fatto. Tutte tracce abbastanza veloci, corte, dirette. Il cambio di songwriting rispetto l'EP di debutto è evidente, a cosa è stato dovuto?

Abbiamo cambiato formazione e ci siamo ritrovati samall da chitarra a voce. Poi comunque avevamo deciso di abbandonare un pó le sonorità un pó più "post" per prendere la linea dettata dall'ignoranza.


Gli Slander hanno un concept dietro i testi di natura politica, sociale od altro?

Il concept é fare merda. Abbiamo tutti le nostre idee politiche e sociali, solo che quando si tratta di suonare a noi ce ne frega solo di divertirci e che la gente si diverta. Abbiamo molti gruppi di amici che si esprimono politicamente nei testi e nel loro modo di far musica. Con Trivel abbiamo fatto uscire più di qualche uscita politicamente esplicita, ma negli Slander manteniamo questo velo di ignoranza e basta.

A mio modo di vedere il vostro Hardcore non è “solo Hardcore”, non so se sia voluta la cosa ma ho rintracciato rispetto l'omonimo debutto un feeling più Municipal Waste che strettamente Old School, quali sono i vostri artisti di riferimento e che vi condizionano nella scrittura del materiale?

Questo bisognerebbe chiederlo a Kafka. Peró credo gli piacciano di brutto i Municipal, i Toxic holocaust, i Trash Talk e i Power trip.


3 motivi per i quali dovremmo muovere il culo e venire al vostro release party e non dite “la gnocca” perchè non è vero.Venezia Hardcore Fest

Sembra che vi piaccia molto l'immaginario Cartoon 80's, perchè non mettete He-Man nella copertina del prossimo EP?

La prossima copertina dovrebbe farla un tipo star serio, ma vedremo cosa succederà.

Nella vita disagiata di tutti i giorni gli Slander chi sono e cosa fanno?

Studiano e lavorano e il tempo che rimane si trovano in sala prove o a casa di Kafka a fare cose. Nulla di eccezionale in realtà, peró alla fine il tempo che abbiamo in un modo o nell'altro lo spendiamo o suonando o facendo uscire gruppi che ci piacciono, facciamo video, insomma ci rendiamo attivi per ste cose qui.


Completa la frase “Nel mio intimo c'è Giorgio Mastrota perchè....”

Mastrota si faceva una super figa di cui non ricordo il nome, idolo!



In un ipotetico scontro tra L'uomo Gatto di Sarabanda e Califano (Zombie), chi vincerebbe?

Uomo gatto uomo di merda

Ciao Slander salutate i lettori con una imprecazione nel vostro dialetto


Diocan fio basta lamentarve che fa sempre tutto schifo, taché voialtri a esser i primi a far calcossa par queo che ghe ve piaxe! Ghesboro
Share on Google Plus

About EdO-M

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment