Ho provato a fare una recensione di: STRIKE AVENUE - Avenger Alpha Apocalypse


Se voi, ascoltatori, apprezzate questo suono di chitarra state uccidendo la musica. State insultando tutti coloro mettono passione nelle registrazioni per tirare fuori un suono realistico, state dicendo che non ve ne frega un cazzo di come suona uno strumento, vi piace una chitarra che suona come il pad del synth di trombe di guitar pro. Voi state odiando la musica e tutto quello che di bello è, come nel discorso dei Within The Ruins è proprio sbagliato il concetto che una chitarra debba suonare così low-fi e piena di basse che è disturbante. Per loro è una scelta stilistica ma sta a voi chiedere al mondo musicale strumenti musicali e non i peggiori plug-in di garage band.

Vogliamo parlare della voce che è il più delle volte la sagra del gutturale insopportabile? (11.05) La batteria? La batteria ha dei suoni così fini e suona così lontana e bassa che i momenti in cui non ci sta la voce sembra che il cd si allontani di 20km dall'ascoltatore. Questo cd ha dei difetti strutturali grossi come il TAJI MAIAL.
C'è qualche idea carina, cazzo, come all'inizio di Predator V2, ma nella canzone ci sta un pezzo tipo a 7.06 (video in basso) in cui non capisco se hanno voluto applicare alle chitarre un delay mentre fa i sedicesimi oppure è così, a cazzo, gli è scappato il piede sulla pedaliera o hanno cliccato sul simulatore del pc e così a random gli è scappato lo stronzo...
Non è assolutamente l'unica cosa AD MINCHIAM che c'è nell'album, è pieno di suoni e vocalizzi totalmente disturbanti, mal posti, di dubbio gusto, che pare la sagra del lezzo. Un insieme di cacofonie e di cafonate da far sembrare il McDonald di Città Del Messico un posto pulito e raffinato.
Una concentrazione talmente alta di lezzo che anche ora, nel futuro di Futurama, con lo sniffoscopio riescono a captarlo.

In mezzo alle canzoni c'è qualche riff carino che assomiglia ad uno di quei deumidificatori per ambienti che rilasciano dolci fragranze all'aroma destocazzo ogni 2 ore e credono di fare la differenza.

Questo cd non regge, è sbagliato nel suo essere. Il pubblico deve essere istruito ad apprezzare e riconoscere suoni acustici da quelli digitali, il pubblico deve essere istruito ad apprezzare il suono naturale degli strumenti su quello plasticoso. Il pubblico deve essere istruito a comprendere cosa c'è di sbagliato in tutto questo. Se te, si, dico a te, che sta ascoltando, non trovi nessun difetto in tutto questo, non hai mai suonato uno strumento, non sei mai stato in una band, non hai mai registrato, non ti sei mai interessato veramente alla musica.



Tracklist:
0:00 The Animal Machine 
4:59 Predators V.2 
9:53 Betrayed By The Shadows 
13:18 AAA - 13.18
15:09 War Of Titans 
21:48 Red Monolith 
25:24 Theia Collision 
29:20 Pologue To Great Beginning 
33:56 The Last Of Us

SENTENZA: LEZZO


Recensore: Edoardo Del Principe


Share on Google Plus

About EdO-M

YDBCN è un collettivo di persone disagiate che odia la musica
    Blogger Comment